Fondazione Zoé

Riportiamo l’articolo apparso nel Sole 24 Ore Salute il 12/02/2011.

Guardare mentre l’ago entra sotto la pelle aiuta a sentire di meno il dolore: è quanto emerge da uno studio realizzato su 18 volontari dall’University College London (UCL) e dall’Università di Milano-Bicocca e pubblicato su Psychological Science.
 
Il team ha applicato una sonda di calore a entrambe le mani dei volontari: in un caso i soggetti dovevano guardare mentre la sonda si avvicinava alle loro mani, mentre nel secondo caso no. Ed è emerso che i partecipanti, quando guardavano la sonda avvicinarsi, riuscivano a sopportare un calore di 3 gradi centigradi maggiore rispetto a quando la visuale veniva oscurata da un blocco di legno. Dallo studio è emerso inoltre che guardare la mano ingrandita riflessa in uno specchio convesso aumentava ancora di più la tollerabilità al dolore.
 
Lo stesso meccanismo, spiega Patrick Haggard dell’UCL, coautore dello studio, vale anche per le iniezioni: se si guarda, fanno meno male. “Il mio consiglio – spiega – è di guardare il braccio, ma cercando di evitare di vedere l’ago”.

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto ed accetto i termini della Privacy policy

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi