Fondazione Zoé

Contratti di assistenza, non autosufficienti e servizio residenziale…scopriamone di più!

Se un ospite o i suoi parenti non pagano la retta di un servizio residenziale, esiste ancora la rivalsa dei Comuni verso i tenuti agli alimenti?

È legittimo il Regolamento comunale che prevede che alla spesa per i servizi fruiti concorrano anche i parenti in linea retta entro il primo grado?

E ancora, è legittima la sottoscrizione per conto dell’anziano del contratto d’inserimento in struttura da parte del parente non rappresentante legale?
 
Di tutto questo, e di molto altro, parleremo il prossimo 9 maggio in occasione del corso “I contratti per l’assistenza residenziale alle persone non autosufficienti” organizzato da Zoé in collaborazione con Il diritto della Medaglia.

Il corso, che è indirizzato ad operatori dei servizi sociali ed assistenti sociali, funzionari amministrativi, segretari comunali e legali delle residenze assistenziali, oltre alle figure dirigenziali, si propone di valutare i profili di annullabilità/nullità dei contratti in dotazione presso le residenze assistenziali alla luce della più recente giurisprudenza che, in alcuni casi, ne ha dichiarato la nullità.

Per informazioni potete contattare il numero 0444 325064 o scrivere a info@fondazionezoe.it
 

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter