Fondazione Zoé

La prima causa di arresto respiratorio sotto i 2 anni? Un corpo estraneo nelle vie aeree!

L’ostruzione delle vie aeree da parte di un corpo estraneo è la prima causa di arresto respiratorio nei bambini sotto i 2 anni. L’arresto cardiocircolatorio, di qualunque causa, nei bambini, è un evento fortunatamente raro, ma – come l’ostruzione acuta delle vie aeree – è purtroppo gravato da elevata mortalità ed esiti invalidanti.


Mai come in queste circostanze quindi è indispensabile che le prime manovre (di disostruzione, o manovre rianimatorie vere e proprie) vengano effettuate il prima possibile, ovvero da chi è testimone dell’evento (mamme e papà, nonni, insegnanti…). 

Forse nessun’altra emergenza crea tanta ansia quanto quella di affrontare un bambino in condizioni critiche (questo talvolta anche da parte di soccorritori professionisti), pertanto è importante che chi vive a contatto con i bambini impari poche e semplici manovre che possono seriamente fare la differenza in attesa del soccorso qualificato. I primi atti rianimatori possono essere effettuati da chiunque, dovunque, e senza l’utilizzo di mezzi speciali.

La breve lezione sulla disostruzione delle vie aeree e sulla rianimazione cardiopolmonare in età pediatrica che si terrà in Zoé nel pomeriggio del 9 luglio si concentrerà su:
 
– Il riconoscimento precoce dell’arresto cardiorespiratorio 
– La chiamata di allarme al soccorso qualificato 
– Il supporto di base delle funzioni vitali (cioè le manovre di rianimazione cardiopolmonare)
– Il riconoscimento precoce e trattamento dell’ostruzione acuta delle vie aeree da corpo estraneo

Alla teoria verrà associata la pratica, in quanto al termine della lezione ogni partecipante avrà la possibilità di provare su manichini le manovre rianimatorie appena imparate. 
L’obiettivo del corso consiste non soltanto nel fornire strumenti concreti per fronteggiare l’emergenza, ma anche nell’accrescere la sicurezza psicologica di chi si trovi in situazioni critiche e quindi la sua capacità di reagire prontamente.
 
Si ricorda che il corso è ad ingresso libero, previa prenotazione: ISCRIZIONE 1^ LEZIONE
 
 

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter