Fondazione Zoé
Da sempre la formazione rappresenta un percorso in cui si maturano opinioni, conoscenze, atteggiamenti e abitudini che determineranno in gran parte lo sviluppo della persona e il suo ruolo nella società.
Per questo motivo risulta fondamentale mantenere un legame tra il mondo sanitario e quello dell’istruzione, introducendo programmi di promozione alla salute e benessere nel percorso di studio.
Proprio su questo tema si basa un recente articolo pubblicato sul British Mediacal Journal da alcuni ricercatori inglesi in cui viene sottolineata l’importanza di inserire l’educazione sanitaria come insegnamento esplicito per favorire una futura società sana.
 
Purtroppo non sempre le politiche sull’istruzione seguono questa linea. In Inghilterra, infatti, vengono incoraggiati sempre più i risultati accademici, piuttosto che la salute, il benessere e lo sviluppo individuale degli studenti. L’educazione personale, sociale e sanitaria rimane un tema non previsto dal piano di studi, spendendo sempre meno tempo su questi argomenti e concentrandosi maggiormente su materie curriculari.

“Mens sana in corpore sano”. Giovenale, poeta latino, già negli anni cento d.C. affermava questo legame sinergico e complementare: ragazzi in buona salute hanno un rendimento maggiore così come studenti ben istruiti hanno una migliore condizione psicofisica.
Una forza lavoro efficace non si limita a richiedere abilità cognitive acquisite con l’apprendimento: per migliorare gli aumenti di produttività è necessario che la collettività sia un motore di crescita e energia per il benessere dei cittadini e per la loro salute.

L’impegno di molti paesi è quello di costruire un ambiente sicuro e favorevole allo sviluppo e mantenimento della salute. Per questo è necessario che, già nei primi anni di scuola, si realizzino interventi operativi e validi per modificare stili di vita non corretti e far prendere coscienza dell’importanza della salute come bene, non solo individuale ma anche collettivo, per costruire una personalità indirizzata verso un’armonia globale.
 

Fonte: Bonnel,  2014.

 
Articolo nato dalla collaborazione tra la Fondazione Zoé e il CCF – Centro Studi di Comunicazione sul Farmaco dell’Università di Milano, per approfondire la letteratura in materia di Comunicazione della Salute. Vedi pagina Collaborazioni.

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter