Fondazione Zoé

I Tessitori di Voce si sono incontrati per la verifica annuale e per rilanciare nuove proposte.

Presso la sede della Fondazione Zoé a Vicenza si è tenuto sabato 21 maggio l’incontro annuale di verifica dei gruppi di Tessitori di Voce che operano presso gli ospedali e altre strutture di Vicenza, dell’Alto Vicentino e di Venezia.

Una riunione congiunta per fare un bilancio dell’esperienza, valutare i risultati della stagione in conclusione e rilanciare l’attività con nuove proposte per l’anno prossimo.

L’incontro è stato condotto dal creatore del progetto Carlo Presotto insieme a Pierangelo Bordignon e Matteo Balbo, esperti del Centro di Produzione Teatrale la Piccionaia.Un analogo incontro si è svolto giovedì 19 presso il centro Humanitas di Milano, con la partecipazione dei lettori volontari in corsia dei gruppi lombardi.

Con una tecnica di lavoro ispirata al metodo del “World Cafè”, che prevede la rotazione di piccoli gruppi di discussione, i partecipanti si sono confrontati su quattro temi caldi:
– come facilitare il confronto tra identità diverse
– come migliorare il rapporto con le strutture e le comunità con cui si entra in contatto
– come migliorare la relazione con le famiglie
– quali libri si dimostrano più efficaci.

Al termine della fase di studio ed elaborazione di è svolto un esercizio sensoriale di ascolto dell’olfatto e del gusto, con l’obiettivo di continuare ad allenare la sensibilità e l’attenzione ai piccoli segnali di comunicazione. Esercizio concluso con brindisi ed aperitivo festoso, occasione di incontro e conoscenza tra persone che, pur operando in contesti tanto diversi, sono legate da una passione comune. 



Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter