Fondazione Zoé

Sono informazioni scarse e poco dettagliate, quelle riportate sulle pagine web ufficiali degli ospedali italiani. Pagine spesso non aggiornate, statiche e poco interattive. Lo rivela un’indagine condotta dai ricercatori del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Applicata dell’Università di Brescia. Sotto analisi tutti gli ospedali nazionali, privati e pubblici, attivi tra dicembre 2008 e febbraio 2009. […]

  Quel medico che ha dovuto affrontare una grave malattia passando, suo malgrado, dall’altra parte, può avere qualcosa in più o di diverso da dire sulla comunicazione della salute e in particolare su quella che riguarda il rapporto Medico-Paziente (M/P), da sempre in crisi nonostante gli innegabili progressi della Tecnologia e della Scienza? Credo di […]

Le conoscenze si diffondono meglio e velocemente. Gli articoli sono più letti e più citati. La comunicazione della scienza passa anche dalle pubblicazioni ad accesso libero. Attingere  gratuitamente agli articoli di ricerca sul web facilita il flusso delle informazioni e aumenta l’impatto degli articoli stessi. Le cosiddette pubblicazioni Open Access, infatti, vengono citate molto più […]

I membri dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology suggeriscono un test semplice e veloce per valutare la propria salute respiratoria. Online. Semplice e veloce come un clic. È il test online per un’iniziale autovalutazione delle difficoltà respiratorie messo a punto dai ricercatori dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI – http://www.acaai.org/Pages/default.aspx) sul sito […]

Anche i batteri, e non solo i virus, possono causare attacchi d’asma nei bambini. Lo rivela uno studio dei ricercatori del Danish Paediatric Asthma Centre (Dpac) dell’Università di Copenhagen e del Gentofte Hospital. La scoperta potrebbe rivoluzionare il trattamento della malattia respiratoria. Fino ad oggi, infatti, uniche colpevoli di attacchi d’asma, respiro corto e tosse […]

Il metodo ovviamente non è riconosciuto dalla comunità internazionale di scienziati che studia i terremoti, e nessuno lo considera attendibile. Lo stesso Giuliani d’altra parte aveva rilasciato, nei giorni precedenti il sisma, una serie di dichiarazioni contraddittorie: per il giorno del terremoto nell’Aquilano aveva sì previsto una forte scossa, ma a Sulmona, a decine di […]

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter