Fondazione Zoé

I PRIMI 1000 GIORNI

DAL CONCEPIMENTO AI DUE ANNI DI VITA

Campagna di informazione e prevenzione
ideata e realizzata da Alinsieme c
ooperativa sociale
Vicenza, marzo/aprile 2019

i primi 1000 giorni_immagine

Fondazione Zoé è partner per il secondo anno dell’iniziativa “I primi 1000 giorni”, una campagna di informazione organizzata da Alinsieme Cooperativa Sociale per ricordare a tutti che le attenzioni e le cure dedicate alla fase dello sviluppo sono determinanti per agire in modo positivo su un organismo ancora altamente plastico.

Lo sviluppo del cervello è, in gran parte, un processo che dipende dall’esperienza. Nei primissimi anni di vita la mente infantile si consolida grazie all’interazione diretta con l’ambiente, ai tentativi più o meno fruttuosi di portare a termine azioni e comportamenti. Il cervello che si sta formando ha assoluto bisogno di fare esperienze tattili e motorie per avviare la successiva maturazione delle aree del linguaggio e del pensiero complesso. In un ambiente ricco di stimoli, circondato da persone capaci di instaurare con lui relazioni affettivamente stabili e ricche, ogni bambino inizia a costruire sulla trama del proprio patrimonio genetico la sua personalità e esperienza.

Il programma 2019 prevede incontri, esperienze, confronti con esperti, pediatri, operatori sanitari per suggerire e sperimentare azioni concrete per tutelare la salute dell’individuo in formazione, creare intorno a lui un ambiente sano e crescerlo con uno stile di vita appropriato. In particolare, Fondazione Zoé ti segnala le due conferenze di apertura e chiusura della campagna:

SABATO 30 MARZO 2019
18.30 Health & Quality Factory Zambon, Via della Chimica 9 – Vicenza
ESPERIENZE PRECOCI E SVILUPPO COGNITIVO
con NICOLETTA BERARDIProfessore Ordinario di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Firenze; svolge attività di ricerca presso l’Istituto di Neuroscienze del CNR di Pisa

Abbracciare e accarezzare un neonato, cantare e leggergli storie, popolare il suo mondo di stimoli positivi sono tutte azioni con un’ enorme influenza sul suo sviluppo emotivo e cognitivo. L’esperienza attraverso i sensi è infatti necessaria allo sviluppo cognitivo dei bambini e influisce sulla plasticità del loro cervello, modificando le connessioni tra i neuroni che lo compongono. Soprattutto le esperienze precoci, che sono così incisive da rendere visibili i loro effetti nell’adulto anche a distanza di anni. La professoressa Berardi ci accompagnerà a scoprire come la realtà che percepiamo venga costruita dal cervello attraverso le esperienze precoci, che, interagendo con il patrimonio genetico di ciascuno, sono in grado di plasmare la mente fin dal primissimo periodo di vita neonatale. Il suo intervento è un invito per ciascuno di noi e per la società a costruire responsabilmente il contesto di esperienze che offriamo ai nostri bambini.

SABATO 13 APRILE 2019
18.15 Health & Quality Factory Zambon, Via della Chimica 9 – Vicenza
I PRIMI 1000 GIORNI DEL PERCORSO DELLA VITA
CONOSCERE PER RESPONSABILIZZARSI
con SERGIO PECORELLIProfessore Emerito di Ginecologia e Ostetricia presso l’Università degli Studi di Brescia e Presidente della Giovanni Lorenzini Foundation (New York) e membro del Comitato Scientifico di Fondazione Zoé

Con una esposizione vivace e accattivante, il prof. Sergio Pecorelli ci condurrà alla scoperta di come l’ambiente possa modificare il benessere fisico e psicologico dell’individuo già a partire dal periodo immediatamente prima del suo concepimento.
Il modo in cui viviamo, gli stili di vita e i comportamenti che adottiamo, i fattori di stress, il grado di inquinamento che ci circonda hanno un’influenza determinante sulla qualità delle cellule germinali prima, e sui tessuti in formazione del bambino poi.
Nel periodo embrio-fetale e subito dopo la nascita la plasticità del suo organismo infatti è massima e risente positivamente o negativamente dell’ambiente, tanto da determinare in modo permanente la salute della persona adulta che diventerà.

Eventi gratuiti con prenotazione obbligatoria. Il programma completo dell’iniziativa è disponibile qui. 
Per informazioni e iscrizioni:
www.iprimimillegiornidivita.it
345 5139791

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi