Fondazione Zoé

Che cosa è la mente? Cosa hanno scoperto sulla sua natura e sul suo funzionamento i filosofi, gli scienziati, i medici, gli economisti e i sociologi? Che relazione lega la nostra mente e il nostro corpo? Cosa possiamo fare, concretamente, per mantenerla in salute? E siamo davvero sicuri che la mente sia un’esclusiva del genere umano?
Con questa edizione di Vivere sani, Vivere bene che apre il ciclo triennale dedicato a “La Mente in Salute”, la Fondazione Zoé propone una riflessione sulla straordinaria complessità di questo tema e sulle più importanti scoperte che hanno caratterizzato gli ultimi decenni, raccontate dai massimi esperti nazionali in materia.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. La prenotazione è vivamente raccomandata.

Come funziona?
Semplice! Basta cliccare sul pulsante qui sopra e prenotare direttamente on line.
Oppure potete telefonarci o lasciare un messaggio vocale al numero 0444 325064.
Infine, potete prenotare anche con una semplice mail al seguente indirizzo: organizzazione@fondazionezoe.it

vsvb16_mente2

PROGRAMMA

VENERDì 30 SETTEMBRE ANTEPRIMA

18.00 Fondazione Zoé
CORPO E MENTE
Curarli insieme per vivere meglio e più a lungo
ENZO SORESI

La concezione che la mente e il corpo siano entità separate è anacronistica e limitante sia nel campo della diagnosi che in quello della cura.[read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Ce lo spiega Enzo Soresi, studioso di neurobiologia, primario emerito di pneumologia dell’Ospedale Niguarda di Milano, direttore scientifico di “Our common emotion” e autore di “Il cervello anarchico”, “Guarire con la nuova medicina integrata”, “Mitocondrio mon amour. Strategie di un medico per vivere meglio e più a lungo”. [/read]

 

DOMENICA 9 OTTOBRE

11.00 Basilica Palladiana
LA MENTE FILOSOFICA
Cos’è la mente? La risposta della filosofia
MASSIMO CACCIARI

Che cosa è in grado di dirci la filosofia a proposito della natura della mente?[read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] È possibile dare una risposta univoca o si deve necessariamente “arrendersi” all’inafferrabilità di uno dei concetti più complessi con cui l’umanità si sia confrontata? Ne parliamo con Massimo Cacciari, filosofo e accademico italiano, professore di “Pensare filosofico e metafisica” all’Università VitaSalute San Raffaele di Milano.[/read]

18.00 Fondazione Zoé
L’ALLEANZA UOMO-ANIMALE
Il “dottor-animale” e i benefici per la mente emotiva
FRANCESCA MUGNAI

Costruire una relazione sana e completa e un attaccamento efficace e valevole con il proprio animale è una risorsa preziosa [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] per mantenere sana la mente o per aiutarla a guarire. Francesca Mugnai, laureata in filosofia e scienze psicologiche, direttrice del centro di Pet Therapy Antropozoa e Responsabile Interventi Assistiti con gli animali della AOU Meyer di Firenze, ce ne spiega il valore nella vita quotidiana e nei contesti sanitari e di cura. Incontro organizzato in collaborazione con l’Associazione Kairos Donna. [/read]

20.45 Teatro Comunale
SPORTIVA-MENTE
La leggenda del pallavolista volante
ANDREA ZORZI

Una commedia brillante che fa sorridere, ridere e commuovere. [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Attraverso la narrazione auto-biografica del percorso umano e professionale che lo ha portato ad essere il più grande campione italiano di pallavolo, Andrea Zorzi ci fa riflettere su quanto siano legate la crescita del corpo e quella della mente.
Atto unico – durata 70 minuti
Regia di Nicola Zavagli
Con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
Produzione: Compagnia Teatri d’Imbarco
Prenotazione obbligatoria.[/read]

LUNEDÌ 10 OTTOBRE

10.00 Teatro Comunale
SPORTIVA-MENTE
La leggenda del pallavolista volante
ANDREA ZORZI

La replica mattutina [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] dello spettacolo teatrale che ha come protagonista il due volte campione del mondo Andrea Zorzi è riservata a 900 studenti delle scuole medie e superiori del vicentino. Atto unico – durata 70 minuti
Regia di Nicola Zavagli
Con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
Produzione: Compagnia Teatri d’Imbarco
In collaborazione con l’Ufficio Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto.[/read]

13.30 Zambon Health&Quality Factory
Allenare la mente al gioco di squadra
ANDREA ZORZI

[read more=”Leggi…” less=”Chiudi”]Il grande campione sportivo, noto per essere la “mente” della squadra italiana che ha vinto di più nella storia del volley, ci insegna ad allenare la mente al gioco di squadra. E ci spiega perché questa attitudine è tanto importante anche per lavorare bene insieme. L’incontro è riservato ai collaboratori dello stabilimento produttivo Zambon di Vicenza.  [/read]

18.00 Fondazione Zoé
LA MENTE E IL SUO CERVELLO
Cosa sappiamo della mente studiando il cervello
ALBERTO OLIVERIO

Grazie agli straordinari progressi compiuti dalle neuroscienze [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”]  negli ultimi decenni è stato possibile esplorare il cervello come mai fatto prima. Queste conquiste ci dicono davvero qualcosa di definitivo su cosa sia e come sia fatta la nostra mente? E quanto conta l’esperienza nella costruzione della mente di ciascuno di noi? Ne discutiamo con uno dei massimi esperti in materia, Professore Emerito di Psicobiologia all’Università La Sapienza di Roma. [/read]

20.45 Fondazione Zoé
MENTE CRIMINALE
Le neuroscienze in tribunale
DANIELA OVADIA

Quando gli studi sul cervello arrivano in tribunale [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] possono essere usati sia dall’accusa per rafforzare l’idea che l’imputato sia una persona pericolosa sia dalla difesa per dimostrarne l’innocenza. Che cosa è possibile dire sulla responsabilità di un individuo tramite le neuroscienze? Quali sono i vantaggi e i limiti di queste tecnologie? E come possono dialogare con la legge senza interferire con l’autonomia decisionale dei giudici? Ce lo spiega Daniela Ovadia, giornalista scientifica e neuro-eticista, docente di Neuropsicologia Forense e Neuroetica all’Università di Pavia, impegnata nel progetto di ricerca europeo PROTON che mira a disegnare un modello predittivo del comportamento criminale nelle organizzazioni a delinquere e nel terrorismo. [/read]

MARTEDÌ 11 OTTOBRE

10.30 Fondazione Zoé
MENTE E PENSIERO
Come la mente produce pensiero, parole e azioni
ALESSANDRO TREVES

Fino a ora le neuroscienze si sono concentrate soprattutto sul descrivere in che modo la mente registra la realtà del mondo esterno.[read more=”Leggi…” less=”Chiudi”]  È però riduttivo immaginarla solo come un “registratore”. Cosa sappiamo della sua capacità di produrre nuovi pensieri, parole, azioni? Ce lo spiega Alessandro Treves, docente alla SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi avanzati di Trieste) e Visiting Professor al Centro per la Biologia della Memoria di Trondheim (Norvegia), grande esperto dei meccanismi di formazione della memoria e delle basi neurali del linguaggio. [/read]

18.00 Fondazione Zoé
DENTRO IL CERVELLO
Guardare il cervello con le tecniche di imaging
ROSA MARIA MORESCO

Le più recenti tecniche di imaging in vivo rendono visibili i circuiti cerebrali, [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] le popolazioni di neuroni e le molecole associati a diversi stati comportamentali, dandoci la possibilità di studiare anche le loro modificazioni legate a genetica, età, genere o stile di vita. A guidarci in uno straordinario viaggio dentro il cervello, raccontandoci le ricerche che svolge in collaborazione con l’Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del CNR e con il Centro di Imaging Sperimentale dell’Ospedale San Raffaele, sarà Rosa Maria Moresco, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. [/read]

MERCOLEDÌ 12 OTTOBRE

18.00 Fondazione Zoé
LA MENTE SCHIAVA
Sviluppo della mente nel futuro tossicodipendente
VINCENZO BALESTRA

Padre di tre figli e nonno di tre nipotini, primario di Psichiatria e Direttore del Dipartimento Dipendenze della ULSS 6 di Vicenza,[read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Vincenzo Balestra è uno psicoterapeuta sistemico relazionale. Insieme a lui impareremo che lo sviluppo di una dipendenza patologica è strettamente legato a quanto è avvenuto nella vita del soggetto prima dell’incontro con le sostanze. Nella maggioranza dei pazienti si riscontrano, infatti, strutture di personalità fragili con gravi difficoltà nei processi di mentalizzazione. [/read]

20.45 Fondazione Zoé
MENTE IN CRESCITA
“Istruzioni” per genitori ed educatori
CRISTIANA DUREGON

Un incontro dedicato a genitori ed educatori [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] nel corso del quale Cristiana Duregon, psicologa e psicoterapeuta di grande esperienza, membro dell’Associazione Kairos Donna, ci spiega la complessità dello sviluppo della mente dei bambini e ci fornisce gli strumenti essenziali per affrontare problematiche sempre più diffuse come i deficit di attenzione, l’iperattività e i disagi vissuti in ambiente scolastico. Incontro organizzato in collaborazione con l’Associazione Kairos Donna. [/read]

GIOVEDì 13 OTTOBRE

18.00 Associazione Industriali
NUOVI MODELLI DI CURA 1
Assistenza integrata e riabilitazione nella malattia di Parkinson
G. NORDERA, L. BARTOLOMEI, D. VOLPE

Proseguono gli approfondimenti sulla malattia di Parkinson [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] avviati lo scorso anno. Parliamo di assistenza integrata e riabilitazione insieme a Giampietro Nordera, Direttore di Dipartimento di Neuroscienze della Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano; a Luigi Bartolomei, Responsabile dell’Unità Operativa Semplice di Neurofisiologia Medica e Chirurgica dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza; e a Daniele Volpe, Responsabile della Riabilitazione Neurologica della Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano. [/read]

20.45 Basilica Palladiana
VERDE BRILLANTE
La mente delle piante
STEFANO MANCUSO

La mente delle piante raccontata dal direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia, [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] uno dei primi ricercatori ad aver compreso e studiato questa sorprendente “intelligenza”. Stefano Mancuso ci guida alla scoperta di un modo nuovo di guardare al mondo vegetale, rivelandoci le insospettabili facoltà delle piante, creature dotate di sensi, che dormono, hanno un carattere, comunicano tra loro e con gli animali, adottano strategie per la sopravvivenza, hanno una vita sociale. E sono perfino capaci di scegliere, apprendere e ricordare. [/read]

 

VENERDì 14 OTTOBRE

11.30 Basilica Palladiana
NELLA MENTE DELL’ALTRO
Il racconto del “fotografo dei migranti”
FRANCESCO MALAVOLTA

Già protagonista della mostra “Popoli in movimento – Migranti alle porte dell’Europa”, [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] organizzata dalla Fondazione Zoé a Palazzo Chiericati la scorsa estate, Francesco Malavolta incontra gli studenti di Vicenza e racconta loro le storie dei migranti che ha incontrato nei suoi vent’anni di attività al seguito dell’agenzia europea FRONTEX e per conto di agenzie di stampa internazionali e organizzazioni come OIM e UNHCR.
Riservato agli studenti. [/read]

20.45 Basilica Palladiana
NELLA MENTE DELL’ALTRO
Storie di popoli migranti
FRANCESCO MALAVOLTA E LUCA TELESE

Il giornalista Luca Telese, [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] conduttore di trasmissioni molto popolari come In Onda (La7) e Matrix (Canale 5), appassionato indagatore delle radici del presente (“il passato prossimo dell’Italia che per i giornali è vecchio e per i libri di storia è prematuro”), intervista Francesco Malavolta. Ad accompagnare il racconto del fotoreporter, la proiezione delle immagini scattate ai confini europei maggiormente interessati dalle ondate migratorie, dallo stretto di Gibilterra alla frontiera turcogreca di Evros, dalle isole di Lesbo e Lampedusa alla rotta balcanica. [/read]

 

SABATO 15 OTTOBRE

11.00 Fondazione Zoé
MENTE DI GENERE
Il cervello ha un sesso?
MASSIMO CORBO E RENATA PEREGO

Le differenze di sesso nel sistema nervoso centrale sono differenze genetiche, ormonali o esclusivamente psico-sociali? [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] E i deficit cognitivi, le malattie neuro-degenerative, l’ansia, la depressione sono prevalentemente maschili o femminili? Renata Perego, medico specialista in immunologia clinica, esperta in comunicazione ed editoria scientifica, intervista su questo tema Massimo Corbo, neurologo, già ricercatore presso la Columbia University di New York e ora Direttore Scientifico di CCP – Casa Cura Policlinico (Milano), Centro Ospedaliero per la Riabilitazione Intensiva Neurologica ad Alta Complessità. [/read]

18.00 Loggia del Capitaniato
MANGIA SANA-MENTE CHE TI PASSA
Mal di testa e alimentazione
PIERO BARBANTI E NICOLETTA CARBONE

La giornalista di Radio24 intervista il Direttore dell’Unità per la Cura e la Ricerca su Cefalee e Dolore [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma, docente di Neurologia presso l’Università La Sapienza di Roma e Presidente dell’Associazione Italiana per la lotta contro le Cefalee. Tema dell’incontro la “rivoluzione copernicana” del rapporto tra nutrizione e mal di testa, che impone di sfatare numerosi tabù e suggerisce una visione innovativa degli alimenti come strumento di cura. Al termine la ricetta di Lorenzo Cogo del ristorante El Coq (con degustazione). [/read]

20.45 Fondazione Zoé
ECONOMICA-MENTE
La relazione tra mente e denaro
PAOLO LEGRENZI

Il panorama economico degli ultimi anni ha incrinato le certezze dei risparmiatori. [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Per non gettare al vento i soldi, una maggior alfabetizzazione finanziaria è senz’altro utile, ma è altrettanto importante capire come funziona la relazione tra mente e denaro e come evitare di prendere decisioni dettate da irrazionalità ed emotività. Parliamo di come costruire un nuovo benessere economico con Paolo Legrenzi, Professore Emerito di Psicologia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e autore – col filosofo della scienza Armando Massarenti – del volume “Economia della mente”. [/read]

 

DOMENICA 16 OTTOBRE

7.45 Tempio di Santa Corona
MUSICAL-MENTE
Concerto del risveglio
ROBERTO CACCIAPAGLIA

La seconda edizione del “Concerto del Risveglio” [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] ha come protagonista la musica che integra tradizione classica e sperimentazione elettronica di Roberto Cacciapaglia. Compositore e pianista di spicco nella scena internazionale più innovativa, è noto al grande pubblico per aver firmato la colonna sonora del night show dell’ “Albero della vita” a EXPO 2015. Al termine del concerto, Nicoletta Carbone di Radio24 lo intervista sulle ricerche che da molti anni conduce sul potere del suono e sulle sue valenze psico-emotive. A seguire caffè e brioches. [/read]

11.00 Fondazione Zoé
LA MENTE ANIMALE
La mente degli animali (e degli animali umani)
FELICE CIMATTI

Filosofo, professore di Filosofia della Comunicazione, Semiotica e Teoria della Mente [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] all’Università della Calabria e docente all’Istituto Freudiano di Roma; conduttore del programma radiofonico “Fahrenheit” (Radio3) e del programma televisivo “Zettel. Fare filosofia” (Rai Scuola), Felice Cimatti (Premio Musatti della Società Piscoanalitica Italiana 2012), racconta come funzionano pensiero e linguaggio negli animali non umani. E spiega quanto sia importante non dimenticare l’animale che sta dentro di noi. Incontro organizzato in collaborazione con l’Associazione Kairos Donna. [/read]

18.00 Fondazione Zoé
NUOVI MODELLI DI CURA 2
L’importanza dell’alimentazione nella malattia di Parkinson
GIAMPIETRO NORDERA E MANUELA PILLERI

Per i malati di Parkinson, le loro famiglie e chi li accudisce [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] è molto importante imparare a gestire in maniera consapevole ed efficace la dieta quotidiana. Ce lo spiegano il dottor Giampietro Nordera, Direttore di Dipartimento di Neuroscienze della Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano e la dottoressa Manuela Pilleri, Responsabile della Neurologia presso la stessa clinica. [/read]

20.45 Palazzo delle Opere Sociali
CONSAPEVOL-MENTE
Salute della mente e pratiche di Mindfulness
FABIO GIOMMI

L’obiettivo della mindfulness è aiutarci a diventare più vividamente coscienti del respiro, del corpo e della mente [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] in modo da imparare a prenderci una più profonda cura di noi. Fabio Giommi, psicologo clinico e psicoterapeuta, presidente di AIM (Associazione Italiana per la Mindfulness) e direttore di Nous – Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitiva-Costruttivista e Mindfulness di Milano, ci introduce a questa disciplina alternando nozioni teoriche e pratica esperienziale. [/read]

ATTIVITÀ PER I BAMBINI

SABATO 8 OTTOBRE

16.00 e 17.30 Teatro Astra
CUCÙ! 
Spettacolo teatrale per bambini da 1 a 5 anni
LA PICCIONAIA/KETTI GRUNCHI

Che cosa succede alla mente di un bambino quando ride? [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Quali meccanismi si attivano di fronte alla prima parola-gioco dei piccolissimi? L’artista, regista e formatrice Ketti Grunchi l’ha studiato insieme a un gruppo di genitori e al Nido in Famiglia “La casa di Mirtilla” di Vicenza e ne ha tratto uno spettacolo che arriva finalmente in città dopo il grande successo ottenuto ai festival di teatro per la prima infanzia di Bologna e Ravenna. Prenotazione obbligatoria. [/read]

DOMENICA 9 OTTOBRE

10.30-13.00, 14.30-17.30 Loggia del Capitaniato
EXPERI-MENT-IAMO 
Laboratori didattici per bambini dai 4 ai 10 anni
GRUPPO PLEIADI

45 minuti di esperimenti scientifici [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] costruiti dai partecipanti e guidati da educatori esperti per imparare che è divertente allenare la mente con la curiosità e che le idee vanno sempre messe alla prova (meglio ancora se divertendosi insieme!). Prenotazione obbligatoria. [/read]

DOMENICA 16 OTTOBRE

15.00 e 17.00 Teatro Astra
GNAM, QUANDO SI CRESCE NONNA?
Spettacolo teatrale per bambini
LA PICCIONAIA/ULLALLÀ TEATRO

Prenotazione obbligatoria: 0444 323725 info@teatroastra.it [read more=”Leggi…” less=”Chiudi”] Uno spettacolo teatrale dedicato ai piccoli tra i 3 e i 9 anni (ma aperto ai bambini e ai nonni di ogni età) che parla di crescita, cibo, ricordi e relazioni come elementi costitutivi dello sviluppo della mente. Due fratelli si ritrovano, ricordano le estati passate in campagna a casa della nonna e si emozionano ripensando a tutte le cose che sapeva fare con le sue mani e con la sua fantasia. [/read]

Vivere sani, Vivere bene 2015