Fondazione Zoé

I RELATORI

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

MASSIMO BELLETTATO – pediatra

Massimo Bellettato nasce a Bologna 50 anni fa. Si è laureato e specializzato a Padova, ha perfezionato il suo bagaglio scientifico a Birmingham in Alabama e a Londra. La sua biografia professionale inizia all’Ospedale di Camposampiero. Dal 2003 al 2007 è alla guida del reparto di Patologia Neonatale dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza mentre dal 2008 al 2011 è stato primario all’Ospedale Boldrini di Thiene. Dal 2011 ritorna a Vicenza in qualità di nuovo primario di Pediatria dell’Ospedale.

MORANDI PAOLO

PAOLO MORANDI – medico

Si è laureato a Padova nel 1985 in Medicina e Chirurgia e specializzato in Oncologia nella medesima università nel 1988. Ha frequentato la divisione di Oncologia Medica diretta dal Professor Mario Fiorentino prima come allievo interno e poi come specializzando Dal 1989 ha iniziato la sua carriera presso Divisione/UOCdi Oncologia Medica O.C. Vicenza diretta dal Dr. Fosser dove è stato fino ad ora in servizio e negli ultimi due anni come direttore facente funzioni. Si è formato attraverso vari periodi di frequenza presso la Divisione di Oncologia Medica presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, allora diretta dal Professor Gianni Bonadonna, e presso l’Unità di Trapianto di Midollo del Negri diretta dal Professor Massimo Gianni, contribuendo a istituire programmi di trattamento di chemioterapia con alte dosi e supporto con cellule staminali emopoietiche nei tumori solidi nella seconda metà degli anni ‘90 presso l’Ospedale di Vicenza. Nel 1999 ottiene la Certificazione Europea in Oncologia medica. Nel 2004 ha trascorso un anno di perfezionamento negli Usa a Houston presso The University of Texas MD Anderson Cancer Center, Breast Medical Oncology sotto la direzione del professor Gabriel Hortobagyi contribuendo a riportare programmi di trattamento medico innovativi nel tumore mammario non operabile e avanzato. Autore di oltre cinquanta pubblicazioni a stampa su varie riviste internazionale e oltre decine di abstracts è attualmente membro della Società Americana di Oncologia Clinica (ASCO) e sulla Ricerca sul Cancro (AACR) e della Società Europea di Oncologia Medica.

Gulisanob

MARCELLA GULISANO – medico

Marcella Gulisano è nata a Siracusa nel 1960; lavora, dall’apertura nel 1987, presso l’Oncologia dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza, dopo aver conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Catania e la Specializzazione in Oncologia presso l’Università di Genova; ha dedicato buona parte dell’attività professionale allo studio del tumore della mammella conseguendo il Diploma di Perfezionamento ed il Master di secondo livello in Senologia presso l’Università di Siena. È docente di Oncologia presso il polo di Vicenza del Corso di Laurea in Infermieristica ed in Fisioterapia dell’Università di Verona. Si interessa della relazione tra alimentazione e salute. Si dedica all’attività di volontariato presso LILT

Presotto Carlo foto

CARLO PRESOTTO – attore e regista

Direttore artistico de La Piccionaia, dopo la formazione alla scuola della Commedia dell’Arte, sviluppa dalla fine degli anni ’90 una ricerca originale nell’interazione tra le tecnologie della comunicazione ed il lavoro d’attore. Negli ultimi anni, a fianco di una intesa attività di autore ed attore, dirige progetti di teatro di prosa (“La Cioccolata Magica” al Goldoni di Venezia nel 2006, “Ferdinando Principe di Napoli” al NTFI del 2008, “Sogno di una notte di mezz’estate” per la Piccionaia nel 2009) e di teatro musicale (“L’orco” con A. Ruggiero e G. Di Tonno nel 2007, l’opera “Pinocchio” di Valtinoni e Madron nel 2001, 2008 e 2010).

COMOTTI_ROBERTO

ROBERTO COMOTTI – RSU di E+H Sicestherm

 Nato a Bergamo il 21/19/1955, è sposato con due figli. Negli anni ha maturato l’esperienza di responsabile in diversi campi di lavoro, dalla fonderia ad aziende nel settore plastico ad officine di lavorazioni meccaniche e trattamenti termici. In E+H Sicestherm ha ricoperto per diversi anni il ruolo di responsabile di produzione. Attualmente è responsabile del progetto di miglioramento continuo con la creazione di team in tutto lo stabilimento.

stefano-dolcetta

STEFANO DOLCETTA – vicepresidente Confindustria

Nato a Vicenza nel 1949, è laureato in Economia e Commercio e master CUOA. Dolcetta è Amministratore Delegato di Fiamm Spa, azienda nata nel vicentino nel 1942 che produce batterie per motori. È anche presidente e amministratore delegato di Dicra Spa. Attualmente è vice presidente di Confindustria con delega alle relazioni industriali.

lucianopero

LUCIANO PERO – docente universitario

Docente di Organizzazione al MIP Politecnico di Milano, ha studiato l’evoluzione recente dei sistemi produttivi, delle catene di fornitura e dell’organizzazione del lavoro ispirata ai modelli lean. In particolare ha approfondito il ruolo della partecipazione diretta dei lavoratori e delle relazioni industriali nei processi di innovazione. Su questi temi ha pubblicato recentemente Cambia il lavoro in fabbrica (l’Annuario del lavoro 2011), Tempi post moderni (Mondoperaio, 2010) e con Luigi Campagna Innovazione organizzativa e partecipazione diretta (“Quaderni di management”, 50-2011).

foto pirani

PAOLO PIRANIsindacalista

Nato a Roma nel 1951, Paolo Pirani è attualmente il primo Segretario Generale Nazionale della Uiltec. Dal 1996 è Segretario Confederale Nazionale Uil, dove è stato a capo del Dipartimento Politiche contrattuali. In particolare ha coordinato la riforma del modello contrattuale, la contrattazione dei settori pubblici e privati, le politiche industriali e delle Telecomunicazioni, l’esercizio del diritto di sciopero. In precedenza ha svolto i seguenti incarichi: dal 1973 al 1974 funzionario nazionale FLM; dal 1974 al 1976 segretario metalmeccanici di Pordenone e coordinatori del gruppo Zanussi; dal 1977 al 1978 capoufficio stampa Uil con la segreteria Benvenuto; dal 1978 al 1982 Segretario regionale UILM del Veneto; dal 1982 al 1989 Segretario Uil Vicenza; dal 1989 al 1995 Segretario Generale Uil Veneto.

lucangeli4

DANIELA LUCANGELI – psicologa dello sviluppo

Laureata a Padova nel 1988 in Filosofia e successivamente nel 1991 in Psicologia, ha conseguito il PhD in Psicologia dello Sviluppo nel 1997 a Leiden (Olanda) su progetto internazionale. Psicologa, psicoterapeuta, e membro tecnico dell’Osservatorio Nazionale sull’Infanzia. Docente a Seminari Intensivi per studenti CEE, all’interno dei progetti Socrates/Erasmus. Svolge attività didattica nelle Facoltà di Scienze della Formazione, Psicologia e Medicina dell’Ateneo di Padova in corsi di laurea, dottorati di ricerca e corsi di specializzazione. Ha tenuto corsi presso Università nazionali e internazionali sui temi della Psicologia dello Sviluppo e della Psicopatologia dell’apprendimento. È membro di diverse Associazioni di ricerca e svolge attività di referente per riviste specializzate. È autrice di numerosi contributi scientifici su riviste del settore, oltre che di saggi scientifici e didattici. Le principali aree di ricerca della docente sono la psicologia dello sviluppo, dell’apprendimento e dell’educazione, con particolare riferimento all’apprendimento matematico. È prorettore dell’Università di Padova.

Della Sala microphone

SERGIO DELLA SALA – neurologo

Sergio Della Sala è laureato in Medicina, specializzato in Neurologia e dottore di ricerca in Psicobiologia. Dirige l’Unità di Human Cognitive Neuroscience delll’Università di Edinburgo, dove insegna Neuropsicologia Sperimentale e Clinica. Il suo ambito di ricerca è costituito dai deficit comportamentali e cognitivi causati da lesioni o malattie cerebrali, in particolare la malattia di Alzheimer e gli esiti di ictus. Ha pubblicato oltre 400 lavori su riviste scientifiche internazionali di neurologia e neuropsicologa ed e’ editor in chief della rivista di neuroscienze, Cortex. Della Sala si occupa anche di divulgazione scientifica, per conto della Wellcome Trust, della British, di Sense about Science e della British Psychology Society, e del CICAP, di cui e’ presidente. Ha ricevuto il primo premio Tam Dalyell per “Excellence in Engaging the Public with Science”. Parecchi suoi libri (Mind Myths, Tall Tales, Neuroscience in Education, Mai Fidarsi della Mente) trattano delle false assunzioni e credenze che molti hanno sul funzionamento della mente e del cervello.

Padovan elena

ELENA PADOVAN – psicologa del lavoro

Psicologa del lavoro vicentina, si occupa di formazione e consulenza in aziende, enti e associazioni per promuovere il benessere nelle organizzazioni e lo sviluppo delle competenze delle persone che lavorano o che sono alla ricerca di un’occupazione. Opera soprattutto nel Nordest, pur avendo partecipato a progetti sia nazionali che internazionali, attraverso interventi che valorizzano il gruppo e mirano a coinvolgere, trasferendo metodi piuttosto che contenuti. Progetta e realizza ricerche psicosociali in ambito lavorativo ed è autrice di numerosi articoli in riviste di settore. Si è specializzata negli aspetti psicologici e comportamentali della sicurezza sul lavoro e nella valutazione e prevenzione dello stress lavoro-correlato. Nell’ ambito di AIF (Associazione Italiana Formatori), di cui è membro del consiglio direttivo della delegazione Veneto dal 2006, organizza e interviene in seminari e workshop.

Civitarese

GIUSEPPE CIVITARESE – psichiatra

Giuseppe Civitarese è psichiatra, psicoanalista, dottore di ricerca in psichiatria e scienze relazionali, Membro Ordinario della Società psicoanalitica Italiana, dell’American Psychoanalytic Association e dell’IPA. Vive e lavora Pavia. Ha pubblicato numerosi contributi su temi di psichiatria e di psicoanalisi su alcune delle maggiori riviste nazionali e internazionali. È tra gli autori del volume Sognare l’analisi. Sviluppi clinici del pensiero di W.R. Bion Bollati Boringhieri, 2007; Psicoanalisi in giallo. L’analista come detective, Cortina; Psicoanalisi Oggi, Carocci, Roma 2013. Ha pubblicato inoltre L’intima stanza: teoria e tecnica del campo analitico, Borla, 2008; La violenza delle emozioni. Saggi su W.R. Bion e la psicoanalisi post-bioniana, Raffaelo Cortina, Milano 2011; Perdere la testa. Abiezione, conflitto estetico e critica psicoanalitica, Clinamen, Firenze 2012; Il sogno necessarioNuove teorie e tecniche dell’interpretazione in psicoanalisi, FrancoAngeli, Milano 2013; Con V. Egidi Morpurgo ha curato L’ipocondria e il dubbio, FrancoAngeli, Milano. Attualmente è direttore della “Rivista di Psicoanalisi”, organo ufficiale della Società psicoanalitica Italiana.

Gabriele Bendinelli

GABRIELE BENDINELLI – psicoterapeuta

Psicologo e psicoterapeuta ad orientamento costruttivista, lavora come consulente nell’ambito delle adozioni occupandosi di genitorialità, legami di attaccamento ed esperienze traumatiche in età evolutiva, sia a livello formativo che clinico. Come libero professionista si rivolge ad adulti, adolescenti e bambini con percorsi di consulenza e psicoterapia. Interessato a ciò che favorisce la crescita personale in infanzia e adolescenza, si occupa del benessere delle relazioni non solo all’interno della famiglia, ma anche nell’ambiente scolastico, offrendo supporto e consulenza sulla relazione educativa, il clima di classe ed il lavoro di équipe. In ambito formativo privilegia metodologie di partecipazione attiva, incentrate sul confronto tra i punti di vista e la sperimentazione di nuove conoscenze come stimoli principali per il cambiamento.

colombo silvia

SILVIA COLOMBO – psicologa

Psicologa e psicoterapeuta ad orientamento costruttivista, lavora come consulente nell’ambito della disabilità occupandosi di valutazione e utilizzo di tecniche comunicative, percorsi educativi individualizzati ed inserimento scolastico, sostegno alla genitorialità e alla famiglia. Formatrice e supervisionatrice di operatori, educatori ed insegnanti a contatto con la disabilità. Esercita la libera professione come psicoterapeuta di adulti, adolescenti e bambini e come coach in contesti aziendali. Interessata alla Persona e a ciò che ne definisce il benessere, rivolge attenzione a come le persone creano relazione e al significato che danno a ciò che vivono nei diversi campi della vita: familiare, lavorativo e soprattutto scolastico. Durante la formazione e la supervisione in contesti aziendali e scolastici, adotta una modalità partecipativa attiva che vuol stimolare e sostenere il confronto e la produzione di nuove domande che permettono il mettersi in discussione e il fare esperienza.

Attilio 1[1]

ATTILIO ASCANI – direttore Focsiv

Direttore della FOCSIV (Federazione Organismi Cristiani di Servizio Internazionale Volontario), federazione costituitasi nel 1972 che raggruppa organizzazioni non governative italiane di ispirazione cristiana attive nel campo della solidarietà con i Paesi in via di sviluppo. Oggi fanno parte di FOCSIV 65 organizzazioni, che contano 5.360 Soci, 610 gruppi d’appoggio in Italia e oltre 36.000 persone tra aderenti e sostenitori. Ascani dal 1980 si occupa di Cooperazione e Volontariato, in Etiopia per 12 anni è stato direttore di CVM, Comunità Volontari per il Mondo.

Putoto Giovanni approvata

GIOVANNI PUTOTO – medico

Studente nel Collegio Cuamm, si laurea in Medicina a Padova nel 1986. Medico specialista in Igiene, ha conseguito nel 1990 il Diploma in Tropical Medicine and Hygiene all’Università di Liverpool e nel 1996 il Master in Health Management Planning and Policy al Nuffield Institute for Health alla Leeds University. Articolata la sua esperienza nella cooperazione sanitaria. Dal 1988 al 1992 presta servizio con Medici con l’ Africa Cuamm in Uganda, negli ospedali di Aber e Maracha. Nel 1993 assume il ruolo di rappresentante/coordinatore nazionale in Uganda (a Kampala) fino al 1994. Nel 1994 presta servizio sempre con il Cuamm nell’emergenza sanitaria causata dal genocidio ruandese e fino al 1996 coordina gli aiuti della Caritas Italiana a Kigali. Rientrato in Italia, nel 2011 lascia l’impegno con l’Azienda ospedaliera per dedicarsi interamente alle attività di Medici con l’Africa Cuamm. Come responsabile della programmazione segue la genesi del programma “Prima le mamme e i bambini” e coordina l’avvio degli interventi nei 4 paesi coinvolti (Angola, Etiopia, Tanzania e Uganda).

Emanuela-Plano-in-India_470x305

EMANUELA PLANO – fondatrice Pyari Onlus

Emanuela Plano è la fondatrice e la presidente di Pyari Onlus, un’organizzazione nata a Milano nel 2007 che opera in sostegno delle bambine di strada e delle donne maltrattate, con quattro progetti attivi nelle aree urbane del Nord-Est Bengala e nelle piantagioni di tè nel distretto di Darjeeling, punti nevralgici di transito e di traffico illegale, abuso e vendita di bambini per lo sfruttamento sessuale e la schiavitù. Obiettivo del progetto è salvare quelle giovani vittime, con programmi di protezione, nutrizione, salute, educazione sanitaria, istruzione e formazione, cercando di integrarle localmente attraverso la partecipazione della comunità. La storia di Emanuela Plano, da cui è nata la sua volontà di fondare Pyari Onlus, è raccontata nel libro Pyari-Ritorno a casa, dove l’autrice racconta dei suoi viaggi nel West Bengala alla ricerca di un ramo della famiglia lasciato in India.

G_Frangi

GIUSEPPE FRANGI – direttore responsabile mensile “Vita”

Nato a Milano il 12 settembre 1955. Ha compiuto studi di Storia dell’arte. Giornalista dal 1983, ha iniziato lavorando alla redazione del settimanale Il sabato che ha diretto tra 1988 e 1990. Successivamente è stato caporedattore centrale al quotidiano L’Informazione (1995), caporedattore a La Stampa redazione milanese, dove con Paolo Pietroni ha partecipato al varo del magazine “Lo Specchio” (1996-1997), condirettore del mensile “Class (1998-2001). Nel 1998 ha fondato l’Associazione Giovanni Testori di cui è presidente. Dal 2001 è entrato in “Vita in qualità di direttore dei contenuti giornalistici. Si è occupato anche di divulgazione artistica, pubblicando libri e curando collane di guide specializzate ai musei italiani e non solo. È sposato e ha cinque figli.

adrea micheli

ANDREA MICHELI – artista

Andrea Micheli, Milano 1972, naturalista e MBA, è fondatore di Photoaid, agenzia per il reportage sociale (www.photoaid.eu). Consigliere in iniziative editoriali e culturali tra le quali Longanesi, Salani, Fondazione Forma per la fotografia. Ha pubblicato libri e realizzato varie mostre personali in Italia e all’estero. Hanno scritto di lui Carlo Bertelli, Denis Curti, Philippe Daverio, Elliott Erwitt, Guido Martinotti, Carlo Orsi, Emilio Tadini, Guido Vergani.

Vignato

GIUSEPPE VIGNATO – odontoiatra

Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale presso l’Università di Padova. Si è perfezionato nelle migliori scuole degli Stati Uniti e ha conseguito il Diploma in implantologia e biomateriali all’Università di Chieti. Relatore e formatore per diverse società, ha pubblicato numerosi articoli sull’Occlusione in Implantoprotesi e sull’impiego del bisturi a risonanza quantica molecolare sui tessuti molli, tenendo conferenze in Italia e all’estero in occasione di Congressi Internazionali. Da oltre 20 anni si dedica all’implantologia e alla chirurgia orale come libero professionista presso la struttura complessa che dirige. È socio attivo SICOI e presidente del Consorzio D32 – Consorzio veneto per la tutela della qualità odontoiatrica. Ha conseguito il Master in Sedazione, Urgenza ed Emergenza in Odontoiatria presso l’Università di Padova, per il controllo dell’ansia e del dolore del paziente.

Leonella caliari

LEONELLA CALIARI – medico ortodontista

Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Chirurgia Plastica Ricostruttiva all’Università degli Studi di Padova, si è dedicata particolarmente al trattamento chirurgico e ortodontico delle labiopalatoschisi. Si è diplomata in Ortodonzia e Ortopedia Dento Facciale all’Università di Digione, specializzandosi in seguito in Ortognatodonzia all’Università di Ferrara. Socio attivo della Società Italiana di Ortodonzia – SIDO, di cui è stata segretario, è stata presidente dell’Alexander Discipline Italy dal 1997 al 2005, ed è Istruttore accreditato “Alexander Discipline”. Nel 2001 ha conseguito il Certificato d’eccellenza in Ortodonzia (Italian Board Ortodonthic). Dal 1990 svolge attività d’insegnamento per differenti Istituti ed è Professore a contratto all’Università di Ferrara per l’insegnamento di Ortodonzia Intercettiva. Autrice di pubblicazioni su riviste di settore è relatrice a Congressi nazionali e internazionali. Pratica la sua attività libero professionale, limitata esclusivamente all’Ortodonzia, a Vicenza.

carla trevisan

CARLA TREVISAN – medico foniatra

Carla Trevisan, si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova con diplomi di Specializzazione in Foniatria, Igiene e Medicina Preventiva. È auditor di SGQ nel Settore Sanitario, valutatore per l’Accreditamento Istituzionale delle Strutture Sanitarie, Socio-Sanitarie e Sociali della Regione Veneto e ha conseguito il Corso di perfezionamento in Gestione e Organizzazione in Sanità C.OR.GE.SAN della Scuola di Direzione Aziendale Università Bocconi. Dal 2000 è amministratore delegato e direttore sanitario di CMSR Veneto Medica, della controllata Sanimedica e della relativa divisione Fisiomed dal 2001. Dal 2002 è amministratore unico e, da aprile 2006, direttore sanitario del Centro Medico Palladio, controllato di CMSR. Da giugno 1995 a dicembre 1996 è stata consulente dello IEO – Istituto Europeo di Oncologia di Milano – come responsabile del progetto di attività ambulatoriale e di gestione dei pazienti oncologici di Vicenza, nel pre e post-operatorio. Da ottobre 2009 è componente del CDA del Centro Residenziale Anziani Scalabrin di Arzignano e da ottobre 2010 del CDA Rsa Novello Onlus di Vicenza. Da novembre 2003 ha costituito con altri professionisti l’associazione no profit Athos Onlus della quale è Presidente.

ALESSANDRA GRAZIOTTIN

ALESSANDRA GRAZIOTTIN – medico e psicoterapeuta in sessuologia

Alessandra Graziottin è medico, specialista in Ginecologia-Ostetricia e Oncologia, Psicoterapeuta in Sessuologia ed è direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano. Nel 2008 ha costituito la “Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus”, di cui è presidente. E’ docente presso il Master Universitario di II° Livello in Sessuologia Clinica dell’Università di Pisa e presso il Master universitario di II° livello in Andrologia e Medicina Sessuale dell’Università di Firenze. È autrice di diverse pubblicazioni scientifiche, fra cui ‘Vulvodinia. Strategie di diagnosi e cura’ (Springer Verlag Italia, 2011), scritto con Filippo Murina, ‘Contraccezione ormonale, le ragioni forti della compliance e dell’aderenza alla terapia’ (Il Pensiero Scientifico Editore) e, in collaborazione con Enrico Finzi, ‘Una mamma per amica’ (Il Pensiero Scientifico Editore), sui rapporti tra madri e figlie in Italia. A livello divulgativo ha pubblicato fra l’altro ‘Educazione sessuale. Tutto quello che dovete sapere se avete un figlio adolescente’ (Giunti Editore, 2010), ‘Corpo e cuore’ (Mondadori, 2000), ‘Una donna nuova’ (Sperling & Kupfer, 2000) e ‘Il dolore segreto. Le cause e le terapie del dolore femminile durante i rapporti sessuali’ (Mondadori, 2005), sui temi della sessualità, della menopausa e del dolore ginecologico. Si occupa con passione della salute delle donne a livello scientifico, clinico ed educazionale.

Annalisa Minetti

ANNALISA MINETTI – cantante e maratoneta

Annalisa Minetti (Rho, 27 dicembre 1976) è una cantante e atleta paralimpica italiana. Dopo la gavetta nei pianobar e una partecipazione a Miss Italia nel 1997, durante la quale balzò agli onori della cronaca a causa della sua cecità, ha partecipato al Festival di Sanremo 1998 risultandone vincitrice sia nella categoria “Nuove proposte” sia nella classifica principale, con la canzone “Senza te o con te”. Nel 2012 conquista la medaglia di bronzo nei 1500 alle paralimpiadi di Londra, stabilendo il record del mondo della categoria ciechi (le due atlete che l’hanno preceduta erano della categoria ipovedenti).

Nai Fovino

FEDERICA NAI FOVINO – medico

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Genova nel 1988, dopo un periodo di formazione nell’Istituto G. Gaslini di Genova, ha conseguito la Specializzazione in Terapia Fisica e Riabilitazione presso l’Università degli Studi di Milano. Dal 1995 opera come dirigente medico di I Livello presso la Unità Operativa di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Ospedale di Vicenza, dove dal 2011 le è stato attribuito l’incarico di Alta Specialità in Riabilitazione dell’Età Evolutiva. Svolge consulenza come esperta in Riabilitazione Pediatrica presso l’Ospedale di Merano – Azienda Sanitaria Alto Adige dal 2010. È docente nel Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università degli Studi di Verona, sede di Vicenza: dal 2003 in Riabilitazione Generale e quindi dal 2007 in Riabilitazione Neurologica.

????????????????????????????????????

ALESSIA VANZO – terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva

Laureata in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età evolutiva all’Università degli Studi di Padova nel 2006. Nel 2009 ha seguito il corso annuale di formazione post laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva, presso la Polisportiva Jonathan di Bassano del Grappa tenuto dal Dott. F. Comunello e dalla Dott.ssa P. Savini, ai quali si sono affiancati altri esperti (Professor E.Berti, Psicomotricista F.Bonato, Dott. Ambrosini, Dott. Santiani). È inoltre diplomata insegnante di massaggio infantile A.I.M.I. (2010). Istruttore di nuoto FIN, con abilitazione EAA per la fascia 0-3 anni e Neuropsicomotricità in acqua.  Dopo un’esperienza annuale di servizio civile internazionale in Bolivia, pratica la professione di neuropsicomotricista ed insegnante di massaggio A.I.M.I. presso il centro Acqua e Vita di Thiene (VI) dal 2010 e collabora con lo Spazio NeuroPsicomotorio di Cornedo Vicentino dal 2009. Dal 2013 inoltre collabora con il Centro Etimoè di Zanè (VI) e la Fondazione Zoè di Vicenza. Dopo essersi formata nell’ambito dei bambini nati prematuramente, ha collaborato dal 2009 al 2012 con la Patologia Neonatale e l’ambultario di follow up del neonato pretermine presso l’ospedale San Bortolo di Vicenza. Si è occupata di Neuropsicomotricità in acqua dal 2007 al 2012 (“Centro Acqua Movimento e Salute” di Romano d’Ezzelino e piscina comunale di Marostica). Attua percorsi di attività psicomotoria presso nidi, scuole dell’infanzia e primarie del territorio vicentino.

Garavaglia

MARIAPIA GARAVAGLIA politico e docente

Mariapia  Garavaglia, nata a Cuggiono (Mi), laureata all’Università Cattolica di Milano, si è dedicata all’insegnamento prima nelle scuole superiori di secondo grado e poi all’università. Partecipe di molte attività di volontariato, si è dedicata alla militanza politica e, dopo esperienze di amministratore locale e di istituzioni ed enti economici, è stata eletta in Parlamento nel 1979, divenendo nel 1988 sottosegretario alla Sanità e nel 1993 ministro della Sanità nel governo Ciampi. Commissario straordinario e presidente generale della Croce Rossa Italiana, dal 1997 al 2002 vice presidente della Federazione Internazionale di Croce Rossa e  Mezzaluna Rossa. Dal 2003 al 2008 vice sindaco di Roma e dal 2008 al 2013 senatrice. Ricca la attività di divulgazione e formazione. Iscritta all’ordine dei pubblicisti dal 1974. Ha ottenuto diverse onorificenze, tra le quali  quella di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica italiana e la Medaglia d’oro al merito della sanità pubblica. È presidente dell’Istituto per l’Analisi dello Stato Sociale (IASS), che pubblica la rivista di Medical Humanities, l’”Arco di Giano”.

FrancescoSartori

FRANCESCO SARTORI – medico

Direttore del Dipartimento di Scienze cardiologiche toraciche e vascolari, Università di Padova, Francesco Sartori è professore ordinario di Chirurgia toracica all’Università degli Studi di Padova. La sua esperienza chirurgica annovera oltre diecimila interventi di chirurgia toracica. Dirige l’attività di trapianto di polmone ed è direttore del Dipartimento di Scienze cardiologiche toraciche e vascolari. È coautore del libro Dall’altra parte (Milano 2006). È presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Zoé.

padova, 13 settembre 2011: don renzo pegoraro, presbitero della diocesi e direttore scientifico della fondazione lanza, è stato nominato dal santo padre cancelliere della pontificia accademia per la vita. nella foto don renzo ritratto in fondazione lanza. (c) giorgio boato

RENZO PEGORARO – direttore scientifico Fondazione Lanza

Don Renzo Pegoraro, è presbitero della Diocesi di Padova ed è stato ordinato l´11 giugno 1989. Dopo la laurea in Medicina all´Università di Padova, ha conseguito la licenza di Teologia Morale all´Università Gregoriana di Roma, specializzandosi in bioetica. Attualmente è docente di Bioetica nella Facoltà Teologica del Triveneto ed è direttore scientifico della Fondazione Lanza. È membro del Comitato Etico per la sperimentazione dell´Azienda Ospedaliera di Padova e presidente del Comitato Etico dell´Istituto Oncologico Veneto. Ricopre inoltre la carica di presidente dell´Associazione Europea dei Centri di Etica Medica (EACME).

Michele Valente

MICHELE VALENTE – medico

Dopo la maturità classica a Vicenza, si laurea in Medicina e Chirurgia a Padova e si specializza in Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica. Dopo le prime esperienze lavorative in Pronto Soccorso e in Pediatria, abbraccia la disciplina della Medicina di Famiglia, che tutt’ora esercita. Si è sempre occupato di Formazione Continua del medico e di Pedagogia medica con ruoli e responsabilità a livello regionale e nazionale e con incarichi in numerose Società medico scientifiche. Dal 1995 è responsabile, prima per Vicenza e poi per la Regione Veneto, della Scuola Regionale di Formazione Specifica in Medicina Generale, per il conseguimento della specializzazione del Medico di Famiglia, il cui titolo costituisce un requisito indispensabile per l’esercizio di tale professione in tutta Europa. Dal 2009 in qualità di referente tecnico scientifico del Coordinamento Regionale della Medicina Convenzionata coordina e sviluppa i programmi per la formazione dei medici di famiglia, pediatri di base, medici di continuità assistenziale e medici specialisti ambulatoriali interni della Regione Veneto. Le sue aree di interesse e competenza sono: la Formazione in Medicina (Formazione Continua, metodologie formative, sperimentazioni didattiche e innovazioni didattiche, valutazioni formative, progettazioni didattiche) e la Valutazione della Qualità delle cure (Miglioramento Qualità, Risk management nella Medicina del Territorio, Clinical Governance). Dal 2010 è presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Vicenza. Sposato con Annalisa, ostetrica e ha una figlia, Carolina.

ronco

CLAUDIO RONCO – medico

È direttore della Divisione di Nefrologia Dialisi e Trapianto Renale di Vicenza dal 1 Agosto 2002. Professore a contratto all’Università di Padova dal 1989. Professore a contratto all’Università di Bologna dal 2002. Dal 1977 ad oggi, ha svolto attività clinica seguendo pazienti affetti da patologie renali ed integrando l’attività assistenziale con quella di ricercatore. Dal 1979 ad oggi, ha svolto attività di ricerca e didattica nel settore delle terapie sostitutive, e delle tecnologie applicate, della bio-ingegneria e biofisica applicate, della insufficienza renale acuta e della dialisi peritoneale. Le sue ricerche sono famose nel campo della medicina critica per aver proposto un particolare approccio multidisciplinare al malato critico. Ha completato più di 900 pubblicazioni edite a stampa su temi di nefrologia dialisi e trapianto.

Domitilla Ferrari

DOMITILLA FERRARI – giornalista e social networker

Lavora nel digital di una grande casa editrice dove ha fatto la community manager, prima, e la social media strategist, poi. Insegna Social Network e Comunicazione Digitale al Master in Comunicazione delle Scienze dell’Università di Padova e, dal 2003, scrive un blog in cui parla in particolare di marketing e comunicazione, ma anche dei fatti suoi. Citata da Wired come uno dei 50 Twitter italiani da seguire la trovate come @domitilla.

Joaquin Navarro-Valls

JOAQUÍN NAVARRO-VALLS – giornalista ed ex direttore sala stampa della Santa Sede

Joaquín Navarro Valls (Cartagena, 16 novembre 1936) è un giornalista e medico spagnolo. Ha studiato alla “Deutsche Schule” nella sua città natale, quindi ha frequentato la facoltà di Medicina delll’Università di Granada e di Barcellona, e ha studiato giornalismo alla facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università di Navarra a Pamplona. Ha ottenuto una borsa di studio dall’Università di Harvard. Si è laureato “summa cum laude” in Medicina e Chirurgia nel 1961, continuando gli studi per un dottorato in Psichiatria. Nello stesso periodo ha insegnato come assistente alla facoltà di medicina. Nel 1968, si è laureato in Giornalismo e nel 1980 ha ottenuto la laurea in Scienze della Comunicazione. È stato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede dal 1984 al 2006, diventando una delle personalità più note del Vaticano durante il pontificato di Papa Giovanni Paolo II. Navarro Valls è stato sia corrispondente per Nuestro Tiempo, sia inviato estero per il quotidiano di Madrid ABC. Stimato dai colleghi, è stato eletto membro del consiglio d’amministrazione (1979) e successivamente presidente dell’Associazione della Stampa Estera in Italia (1983 e 1984). Dal 1996 al 2001, è stato presidente del consiglio d’amministrazione della Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus per malati terminali di cancro. Nel 2007 diventa presidente dell’Advisory Board dell’Università Campus Bio Medico di Roma, e nel 2009 presidente della Fondazione Telecom Italia.

bergonzoni

ALESSANDRO BERGONZONI – attore e autore comico

Alessandro Bergonzoni, nato a Bologna nel 1958, è un comico, scrittore, autore e attore di teatro italiano. Dopo aver frequentato l’Accademia Antoniana e dopo essersi laureato in giurisprudenza, comincia la sua collaborazione artistica con Claudio Calabrò. Già dai suoi primi lavori teatrali, Bergonzoni sviluppa i temi comici che lo caratterizzeranno nella sua figura di artista: l’assurdo comico, il rifiuto del reale come riferimento artistico e la capacità di “giocare” col linguaggio per creare situazioni surreali paradossali. È solo dal 1987, però, che Bergonzoni ottiene i primi riconoscimenti, sia da parte della critica, con la menzione speciale del premio I.D.I. 1988 per lo spettacolo Non è morto né Flic né Floc, che da parte del grande pubblico. Da ottobre del 2010 è in corso la tournée teatrale dello spettacolo Urge.

giusi Venuti

GIUSI VENUTI – filosofa

Giusi Venuti è dottore di ricerca in Scienze Cognitive. Si è specializzata in bioetica a Messina e in Filosofia ed Etica applicata alla Ca’ Foscari di Venezia. Ha trascorso, con Edmund Pellegrino, un intenso periodo di studio al Kennedy Institute of Ethics dove ha avuto modo di lavorare al tema dell’empatia nella relazione medico-paziente. Attualmente la sua ricerca scientifica ruota intorno all’etica della cura e il tentativo è quello di rileggerla da una prospettiva di matrice femminile (radicata nel corpo e nello spazio-tempo della relazione). In vista della necessità di ripensare l’impianto epistemologico del sapere in termini di embodiement, da due anni sta, inoltre, curando un progetto di ricerca filosofico-teatrale chiamando a confrontarsi artisti di diversa formazione e provandosi lei stessa in percorsi di ricerca performativa. Il progetto, attivato da Vincenzo Adamo (direttore della scuola di specializzazione in oncologia degli Ospedali riuniti Papardo-Piemonte di Messina) come formazione alle medical humanities per gli specializzandi in oncologia, è promosso dall’agenzia culturale Cogitazioni di cui la Venuti è titolare. È autrice di diversi saggi scientifici editi da Giappichelli, Rubettino, Raffaello Cortina, Vita e Pensiero, Taylor and Francis. www.cogitazioni.it.

gambarotta1

BRUNO GAMBAROTTA – scrittore e giornalista

Bruno Gambarotta (Asti, 26 maggio 1937) è uno scrittore, giornalista, conduttore televisivo e radiofonico e attore italiano. È anche autore e regista di programmi per la radio e la televisione e, oltre alla scrittura, fra i suoi maggiori interessi figura la gastronomia, materia della quale si è occupato anche per i suoi scritti. Ama definirsi scrittore artigiano, ringraziando per lo spunto il refuso di un tipografo del giornale torinese La Stampa che erroneamente nel testo di una sua intervista deformò l’originale scrittore astigiano. Autore di libri e collaboratore di diverse testate (fra cui L’Unità, La Repubblica, La Stampa e la rivista “Comix”), ha contribuito, assieme a Giancarlo Magalli, alla conduzione della fortunata edizione di Fantastico ’87 e delle trasmissioni televisive Porca miseria e Svalutation); sempre come presentatore si è confrontato con un discusso rifacimento della popolare Lascia o raddoppia?, lanciata a metà anni cinquanta da Mike Bongiorno (curiosamente nati entrambi il 26 maggio), ed una propria Cucina Gambarotta. Per la radio, a cui collabora tuttora curando tra l’altro una rubrica fissa per Torino 7, ha presentato fra l’altro le trasmissioni Tempo reale e, in coppia con Luciana Littizzetto, Single (1997). Gambarotta ha anche scritto e recitato per il teatro cabaret, il teatro in lingua piemontese e quello in lingua; ha scritto romanzi di genere giallo-ironico-parodistico che hanno avuto un notevole successo di vendite e di critica.

MASSIMIANO BUCCHI

MASSIMIANO BUCCHI – sociologo

Massimiano Bucchi, nato ad Arezzo nel 1970, è un sociologo italiano e studioso dei rapporti tra scienza, tecnologia e società. Oltre alla laurea in Sociologia all’Università di Trento, ha condotto i propri studi nel Regno Unito e negli Stati Uniti, conseguendo il dottorato in Scienze Politiche e Sociali presso l’Istituto Universitario Europeo. Dal 2005 è professore associato di Scienza, Tecnologia e Società alla Facoltà di Sociologia, Università di Trento. La sua ricerca si incentra sulla comunicazione della scienza e sull’interazione tra esperti scientifici e pubblico; sulla percezione e gli orientamenti dei cittadini verso scienza e tecnologia; sulle trasformazioni storico-sociali dei rapporti tra scienza, tecnologia e società; sulle sfide e i dilemmi che caratterizzano scienza e tecnologia nelle democrazie contemporanee. Ha pubblicato numerosi libri in Italia, Inghilterra e Stati Uniti. I più recenti sono Scientisti e Antiscientisti. Perché scienza e società non si capiscono (il Mulino, 2010), Scienza e Società (Raffaello Cortina, 2010), Il Pollo di Newton. La scienza in cucina (Guanda, 2013). Scrive su La Repubblica, La Stampa-Tuttoscienze e Il Sole 24 Ore-Nòva.

Tiziano Treu

TIZIANO TREU – politico

Nato a Vicenza nel 1939 si è laureato in Giurisprudenza nell’Università di Milano nel 1961. È stato professore di ruolo di diritto del lavoro dal 1971 al 1988 nell’ Università di Pavia e incaricato della stessa disciplina all’Università Cattolica. Ha ricoperto il ruolo di professore ordinario alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Milano. Nella sua attività di studioso ha tenuto una stretta collaborazione con il Sindacato  e anche con diverse associazioni internazionali di diritto del lavoro e relazioni industriali. Eletto alla Camera nel 1996, al Senato nel 2001, 2006, 2008 (Rinnovamento, Pd). Ministro del Lavoro nei governi Dini e Prodi I (1995-1998), dei Trasporti nel D’Alema I (1998-1999). Nella XV legislatura (2006-2008) è stato presidente della Commissione Lavoro.

soriga3

FLAVIO SORIGA – scrittore

Flavio Soriga è nato a Uta, in provincia di Cagliari, nel 1975. Vive a Roma. Ha pubblicato: Diavoli di Nuraiò (Il Maestrale , 2000, Premio Italo Calvino), Neropioggia (Garzanti, 2002 Premio Grazia Deledda Giovani), Sardinia Blues (Bompiani, 2008, Premio Mondello Città di Palermo), L’amore a Londra e in altri luoghi (Bompiani, 2009, finalista Premio Pen Club, vincitore Premio Piero Chiara), Il cuore dei briganti (Bompiani, 2010), Nuraghe Beach (Laterza, 2011). Un suo racconto è presente nell´antologia di scrittori italiani e statunitensi Il lato oscuro, pubblicato da Einaudi e curata da Roberto Santachiara. Nel 2004, con Giovanni Peresson, ha realizzato lo spettacolo e il CD “Meridiani Inquieti”. Collabora con La Nuova Sardegna, L´Unità e la rivista “E” di Emergency. E´ stato uno degli ideatori del festival letterario di Gavoi; è direttore artistico del festival Settembre dei poeti di Seneghe e del Piccolo Festival della Leggerezza dell’Argentiera (Sassari). I suoi libri sono tradotti in tedesco, galiziano, rumeno e croato.

paolo-fresu

PAOLO FRESU – musicista

La banda del paese e i maggiori premi internazionali, la campagna sarda e i dischi, la scoperta del jazz e le mille collaborazioni, l’amore per le piccole cose e Parigi. Esiste davvero poca gente capace di mettere insieme un tale abbecedario di elementi e trasformarlo in un’incredibile e veloce crescita stilistica. Paolo Fresu c’è riuscito proprio in un paese come l’Italia dove – per troppo tempo – la cultura jazz era conosciuta quanto Shakespeare o le tele di Matisse, dove Louis Armstrong è stato poco più che fenomeno da baraccone di insane vetrine sanremesi e Miles Davis scoperto “nero” e bravo ben dopo gli anni di massima creatività. Il suo presente più attuale lo vede attivo, in ottica più esterofila, in trio con Richard Galliano e il pianista svedese Jan Lundgren (“Mare Nostrum”) e in diverse nuove avventure con nuovi importanti nomi dell’entourage jazzistico contemporaneo quali Omar Sosa, Gianluca Petrella, il coro polifonico corso “A Filetta”, e – ancora – con Dhafer Youssef e Eivind Aarset. Interessanti sono poi i progetti con alcuni grandi nomi del mondo letterario e teatrale italiano (Ascanio Celestini, Lella Costa, Stefano Benni, Milena Vukotic) oltre, infine, a una nuova serie di piccole ma importanti collaborazioni con la musica “intelligente” delle frange popolari italiane. Musica per il Cinema e “progetti speciali” come il suo straordinario “a solo” teatrale che ha paralizzato 3.000 spettatori all’Auditorium di Roma o un incantato teatro Metastasio a Prato chiudono il cerchio.

Gianluca_Petrella_foto_Riccardo_Crimi_04

GIANLUCA PETRELLA – musicista

Gianluca Petrella (Bari, 14 marzo 1975) è un trombonista italiano, considerato fra i più dotati trombonisti jazz internazionali del momento, avendo vinto nel 2006 e nel 2007 la classifica per i migliori artisti emergenti del jazz mondiale stilata dal giornale statunitense Down Beat. Attualmente collabora con Enrico Rava, con il quale ha registrato una nutrita serie di importanti dischi. Nella lista delle collaborazioni con musicisti internazionali: Steve Swallow, Greg Osby, Carla Bley, Steve Coleman, Tom Varner, Pat Metheny, Oregon, John Abercrombie, Aldo Romano, Steven Bernstein e la Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen. Numerose anche le collaborazioni con i musicisti italiani, tra cui: Enrico Rava, Roberto Gatto, Antonello Salis e Paolo Fresu.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi