Fondazione Zoé

Fondazione
Zoé

Fondazione Zoé (Zambon Open Education) nasce nel 2008 per volontà della famiglia Zambon – dell’omonimo gruppo chimico-farmaceutico – per occuparsi dei temi legati alla comunicazione della salute.

La salute delle persone e il valore della conoscenza sono stati fin dall’inizio elementi costitutivi della filosofia d’impresa che Fondazione Zoé ha ereditato dall’esperienza del gruppo Zambon, traducendola in un impegno costante – in primis nei territori in cui opera, ma non solo – volto a formare e sensibilizzare le persone nei confronti di un nuovo concetto di salute, sempre più attento alla sfera della comunicazione, dell’informazione, della relazione.

Il cuore di Zoé – la O di Open – rappresenta questa tensione verso lo sviluppo e il progresso: Open verso il futuro delle nuove scoperte scientifiche e tecnologiche, Open verso interlocutori provenienti da culture e professioni diverse, Open, infine, verso un modo di applicare la cultura del mondo delle imprese a una Fondazione.

Lo scopo di tutte le attività e iniziative cui la Fondazione ha dato vita in questi anni – dal progetto “Vivere sani, Vivere bene” all’iniziativa editoriale “VICENZA 2015”, ai numerosi convegni e seminari organizzati ogni anno – è quindi la promozione di una cultura della salute basata sulla conoscenza, ma anche sulla condivisione del sapere e delle esperienze.