Fondazione Zoé

How far are Tessitori Voce groups active? This article will show us.

The Tessitori Voce project is entering its third year of official business, after the trial in 2012. Its enthusiasm is still the same, the volunteer’s willingness to devote time unchanged as well as pleasure to participate and enjoy this service.

In Vicenza this year, there is a group of 49 volunteers, 16 of whom are new to the group. Not all of the Tessitori Vicenza are from the city, some of them live in the province and their age range is also quite wide, the youngest member is 16! From this year, in addition to the usual locations (Pediatria, Pensionato San Pietro, Istituto Salvi e San Camillo) we also added the Instituto Trento, where the Tessitori give animated readings, and the Institute Montecrocetta, where they will be a turning point for two departments ,Sunflowers and Tulips, which are respectively for rehabilitation and for elderly patients suffering from Alzheimer’s.

In Vicenza, we also find the Tessitori Santorso group, which to the hospital’s request participated in “premature baby day” on 17 November” by reading some stories. But events for Santorso hospital have not ended there. Indeed, on 16 December, 3.30-5.30pm, the Tessitori and the Schola Cantorum of St. Cecilia Cathedral Schio will hold a Christmas greetings special, alternating songs and readings in the foyer of the building.

A Mira Tessitori have been active since 25th February. They mostly hail from the province of Venice (Venezia Mestre, Marcon, Mirano, Santa Maria di Sala, Spinea, Campagna Lupia, Salzano) but some also come from Padua and Treviso. They perform the reading activities in the departments of Medicine and Neurology in Mestre hospital.

Finally, the Milan group has let us know that it officially started activity on 16th, at November the Istituto Clinico Humanitas. The departments with Tessitori are Dialysis, Neurological Rehabilitation, Inpatient (both of medicine and for Neurology) and two waiting rooms. In addition, Tessitori Milan have launched an internal blog to be able to exchange their feelings and views during the volunteer service.

What else?
The shifts are ready (as you can see from the photos) and the voice are warmed up, so…
Happy reading to all of you!

A che punto sono i gruppi di Tessitori di Voce attivi? Ce lo raccontano in questo articolo.

Il progetto Tessitori di Voce entra nel suo terzo anno di attività ufficiale, dopo il test del 2012. L’entusiasmo è sempre lo stesso, la disponibilità immutata così come il piacere di svolgere e fruire di questo servizio.

A Vicenza quest’anno sono 49 i volontari del gruppo, 16 dei quali provano questa esperienza per la prima volta. Non tutti i Tessitori vicentini sono della città, alcuni abitano in provincia e anche l’età è piuttosto varia, le più giovani hanno 16 anni! Da quest’anno, oltre alle sedi consuete (Pediatria, Pensionato San Pietro, Istituto Salvi e San Camillo) si sono aggiunti: l’Istituto Trento, dove i Tessitori proporranno delle letture animate, e l’Istituto Montecrocetta, dove l’attività verrà svolta nei due reparti Girasoli e Tulipani, che ospitano rispettivamente anziani in riabilitazione e malati affetti da Alzheimer.

Rimaniamo nel vicentino per scoprire che il gruppo Tessitori di Santorso, su richiesta dell’ospedale, ha partecipato il 17 Novembre alla “Giornata del bambino prematuro”, animandola con la lettura di alcune favole. Ma gli eventi per l’ospedale di Santorso non finiscono qui. Infatti, il 16 dicembre dalle 15.30 alle 17.30, i Tessitori e la Schola Cantorum S. Cecilia del Duomo di Schio regaleranno degli auguri natalizi speciali, alternando canti e letture nell’atrio dell’edificio.
A Mira i Tessitori di Voce attivi da febbraio sono 25. La maggior parte è della provincia veneziana (Mira, Mestre, Marcon, Mirano, Santa Maria di Sala, Spinea, Campagna Lupia, Salzano) ma alcuni provengono da Padova e da Treviso. Svolgono l’attività di lettura nei reparti di Medicina e Neurologia dell’ospedale di Mestre.
Infine il gruppo di Milano ci fa sapere di aver iniziato ufficialmente l’attività il 16 novembre, presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. I reparti coinvolti dalla presenza dei Tessitori sono quelli di Dialisi, Riabilitazione Neurologica, Degenza (sia di Medicina sia per Neurologia) e due sale d’aspetto. Inoltre, anche i Tessitori di Voce di Milano hanno attivato un blog interno per potersi scambiare fra loro sensazioni e impressioni suscitate durante il servizio di volontariato.
Cos’altro?
I turni sono pronti (come potete vedere dalle foto) e le voci sono calde, perciò…
Buona lettura a tutti!

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto ed accetto i termini della Privacy policy

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi