Fondazione Zoé

Chi sarà ospite di Zoé per questa edizione del Festival? Leggete per scoprirlo!  

Giunto alla sua dodicesima edizione, il festival organizzato dalla diocesi di Vicenza e dal Centro Culturale San Paolo, rinnova la scommessa sulla Bibbia quale libro di fede e di vita, i cui messaggi universali vengono riletti e riproposti in chiave moderna. Dal 19 al 29 maggio le città di Verona, Rovigo, Padova, Trento e Vicenza saranno animate da incontri, spettacoli, laboratori per riflettere sul tema “Giustiizia e Pace si baceranno”.

ll Festival Biblico è un progetto culturale nato con l’obiettivo di stimolare nell’uomo contemporaneo un’ampia e articolata riflessione spirituale, personale e di senso sociale. Zoé rinnova la sua collaborazione con questa importante realtà del territorio anche nel 2016. L’impegno della Fondazione è quello di dare voce alla salute, ritagliando uno spazio all’interno del Festival per far dialogare scienza e fede su aspetti sociali che ci coinvolgono nella vita di tutti i giorni. 

Sabato 28 maggio, alle 18.30 nel Tempio di Santa Corona,
sarà nostro ospite lo psichiatra Vittorino Andreoli per un incontro gratuito dal titolo “La pace interiore”.
La pace si costruisce a partire dalle piccole cose. Lo ha ricordato recentemente papa Francesco: «Nel piccolo c’è tutto». Lo stile di Dio che agisce nelle piccole cose ma che ci apre grandi orizzonti è stato al centro della meditazione del Pontefice. Partendo da queste parole lo psichiatra Vittorino Andreoli scandaglia l’animo di alcuni personaggi che nella storia hanno deciso i destini dell’umanità aiutandoci a scoprire le fragilità umane che tanto peso possono avere sullo scenario mondiale complessivo. Si tratta di creare un collegamento tra le piccole cose e i grandi eventi, pace o guerra compresi.

L’incontro sarà trasmesso in differita martedì 31 maggio alle ore 20.50 su Telechiara.

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter