Fondazione Zoé

  Praticata già dal XVI° secolo, la simulazione medica negli ultimi anni sta giocando un ruolo sempre più importante per i futuri specialisti. Durante il loro percorso gli studenti di medicina si trovano faccia a faccia con pazienti ipotetici volontari, per imparare non solo a riconoscere segni e sintomi clinici, ma apprendere le giuste tecniche […]

Prima di una visita medica, il paziente si costruisce una serie di domande da porre allo specialista, sperando di ricordarsi tutti i punti essenziali della sua lista. Il timore principale è quello di trovarsi a disagio senza riuscire a esternare al meglio le proprie problematiche e lasciando al medico la gestione totale del colloquio. Quali […]

 C’è molta attenzione verso questa patologia, soprattutto come problema medico e sociale, senza considerare che le persone obese incontrano molte forme di discriminazione che possono essere serie e dannose sulla qualità di vita in generale e nelle relazioni interpersonali. Il lavoratore in soprappeso è visto come meno competente, pigro e non adatto a impieghi che […]

Cornelio Celso, enciclopedista e medico romano vissuto intorno all’anno zero, così descrive nel suo trattato De Re Medica Libri Octo la figura del chirurgo “Il chirurgo deve essere non lontano dalla giovinezza, avere la mano ferma e rapida, non esitante, e rapida la destra come la sinistra; vista acuta e chiara, aspetto tranquillo e rassicurante, […]

  Sfide continue difficilmente immaginabili solo un decennio fa: la ricerca ha preso per mano la vita dell’uomo per accompagnarlo verso obiettivi arditi al limite della reali possibilità. Per fornire informazioni attuali e utili alle comunità scientifiche, la rivista JAMA ha deciso di seguire questo percorso proponendo per il 2015 una serie di articoli intitolata […]

I patient decision aids (PtDA) sono specifiche risorse di informazione sviluppate per aiutare i pazienti a compiere scelte informate sulla propria salute. I tre obiettivi principali dei PtDA sono:  1) tenere al corrente sulle alternative diagnostico-terapeutiche disponibili; 2) incoraggiare un coinvolgimento attivo nel processo decisionale; 3) aiutare nelle scelte.   Uno studio americano pone l’attenzione […]

Il rapporto medico-paziente è una relazione asimmetrica in cui non c’è una condizione di parità tra i due soggetti: mentre il paziente è una persona che soffre, conosce poco o nulla della propria malattia, il medico riveste un ruolo socio-culturale di dominanza, grazie alle sue conoscenze e competenze cliniche e scientifiche. Tuttavia il colloquio terapeutico […]

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto ed accetto i termini della Privacy policy

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi