Fondazione Zoé

Le difficoltà dei cambiamenti sociali si proiettano sul rapporto operatore-paziente.   In un contesto professionale come quello sanitario, dove l’interazione fra utente e professionista è forse la più intima che si viene a creare e – anzi – è essa stessa parte irrinunciabile e fondamentale del processo terapeutico, si rende necessaria una riflessione sia profonda […]

La complessità della comunicazione in una corsia ospedaliera multietnica prof.ssa Maria Giovanna Ruberto La nostra società sta cambiando rapidamente nella sua composizione. I flussi migratori da un lato e la globalizzazione culturale dall’altro hanno contribuito a generare una situazione in cui stanno rapidamente scemando i classici confini geografici e sociali che siamo abituati a conoscere. In […]

The difficult communication for a multiethnic pathway in hospitals. prof. Maria Giovanna Ruberto Our society is rapidly changing in composition. Migratory fluxes, on the one hand, and cultural globalisation, on the other, have contributed to create a situation in which the traditional geographical and social confines which we are used to are being rapidly decreasing. […]

  Che non siamo tutti e sempre uguali dovrebbe essere cosa nota, tanto che il tema della diseguaglianza è parte centrale del dibattito socio-politico. prof. Maria Giovanna Ruberto Che non siamo tutti uguali di fronte alla malattia è pure un fatto noto, ma non sempre percepito come rilevante. Infatti il paziente che fa troppe domande diventa […]

  Le nuove modalità di relazione tra medico e paziente sono spesso presentate come il superamento del cosiddetto modello paternalistico in cui il medico si prendeva cura del paziente come fa un padre nei confronti di figli piccoli e ancora incapaci di comprendere cosa sia bene per loro. prof. Giampaolo Azzoni Ora si ripete ovunque […]

New types of relationship between doctor and patient are often presented as surpassing the so-called paternalistic model whereby doctors treated patients in the same way that fathers treat small children who are not yet able to understand what is for their own good. prof. Giampaolo Azzoni Now it is emphasised everywhere that doctors must not […]

  Il 9 febbraio 2011 è stata la giornata dedicata agli stati vegetativi in quanto è ricorso il Secondo Anniversario della morte di Eluana Englaro. Il prof. Francesco Sartori Il padre ha definito questa iniziativa inopportuna e soprattutto indelicata. Per Lui è stata la “giornata del silenzio”. Mi perdonerà se approfitto dell’occasione per dare un’informazione […]

9 February 2011 was dedicated to the discussion of vegetative states on the basis that it was the second anniversary of the death of Eluana Englaro. Prof. Francesco SartoriHer father defined this initiative as inopportune and insensitive. For him, it was a “day of silence”. I hope he will excuse me for taking advantage of […]

Archivi

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto ed accetto i termini della Privacy policy

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per consentirti di interagire con i social network, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi